IL PROCESSO

La tecnologia Converter® permette di ottenere un prodotto finale ridotto in peso ed in volume,
totalmente asciutto e sicuro in meno di 30 minuti.

I macchinari Converter® sono finalizzati al trattamento dei rifiuti di qualsiasi provenienza e composizione per ottenere simultaneamente la loro sterilizzazione o disinfezione, modifica dello stato fisico, riduzione in volume, disidratazione e riduzione di peso.

Il processo è brevettato e copre tutti i modelli in produzione poiché tutte le serie sono realizzate con il medesimo principio di funzionamento.

La peculiarità del brevetto Converter® è che il rifiuto viene scaldato meccanicamente dal suo interno grazie al calore prodotto dagli attriti generati dalla rottura del rifiuto, grazie alla potente lama rotante realizzata in Hardox posizionata sul fondo della cella. Tutto ciò avviene senza l’utilizzo di pressione o vapore, rendendo molto più sicuro l’intero processo di trattamento.

Grazie al lieve abbassamento della pressione nella cella di trattamento, la temperatura di evaporazione diminuisce permettendo di ottenere un prodotto finale ridotto in peso ed in volume, totalmente asciutto e sicuro in meno di 30 minuti. I fumi e il condensato vengono estratti dalla cella e filtrati.

Tutti i macchinari Converter® necessitano solamente di acqua ed elettricità. Con il sistema di Ricircolo Acqua il consumo idrico è ridotto al minimo.

processo-01

I rifiuti sono caricati nella camera di sterilizzazione (a mano in piccole macchine o tramite un caricatore automatico di bordo) nelle loro confezioni, in sacchetti o scatole di plastica o cartone e il coperchio viene chiuso.

STEP 1

Caricamento rifiuti
Processo-02

Il rotore accelera gradualmente mentre il materiale viene macinato finemente e la temperatura aumenta rapidamente fino a circa 100°C.

STEP 2

Frantumazione
Processo-03

Il vapore generato con l’attrito provoca l’evaporazione dell’umidità dei rifiuti e la temperatura rimane ferma al valore di 100°C.

STEP 3

Evaporazione
Processo-04

Una volta che tutta l’umidità è stata eliminata, l’attrito fa salire la temperatura fino a 151°C.

STEP 4

Surriscaldamento
Processo-05

La temperatura rimane ferma a 151°C per 3 minuti, in condizioni di calore umido, grazie ad un dosaggio controllato di acqua.

STEP 5

Sterilizzazione o Pastorizzazione
Processo-06

I rifiuti sono spruzzati con acqua affiché la temperatura si abbassi sino a 100°C. Poi, per mezzo di una pompa a vuoto, la temperatura si abbassa in modo adiabatico fino a 60°C.

STEP 6

Raffreddamento
Processo-07

Il materiale tritato viene scaricato grazie alla forza centrifuga attraverso l’apertura di una valvola servo-azionata posizionata sul fondo della camera.

STEP 7

Scarico

PRODOTTO FINALE

La tecnologia Converter® permette di ottenere un prodotto finale ridotto in peso ed in volume,
totalmente asciutto e sicuro in meno di 30 minuti.
50%

PESO

riduzione del peso pari al 50%

80%

VOLUME

riduzione del volume pari all'80%

LA GAMMA

Sei tipologie di Converter®, differenti per capacità, ognuna declinata per il trattamento dei rifiuti ospedalieri (Converter® serie H), urbani (Converter® serie MO) e navali (Converter® serie NV).
Disponibile anche per unità mobile.

SERIE H

Per il trattamento
dei rifiuti ospedalieri

SERIE MO

Per il trattamento dei rifiuti municipali,
organici e ospedalieri

SERIE NV

Per il trattamento dei rifiuti municipali,
organici e ospedalieri

100 LITRI

100 LITRI

H100 – MO60 – NV60

RIFIUTI:
ospedalieri: 10 a 15 kg/h
organici: 25 a 30 kg/h
municipali: 30 a 40 kg/h

2000 LITRI

2000 LITRI

H2000-MO2000-NV2000
RIFIUTI:

ospedalieri H: 200 a 260 kg/h

ospedalieri MO-NV: 340 a 350 kg/h

organici: 400 a 500 kg/h

municipali: 600 a 800 kg/h

200 LITRI

200 LITRI

H200-MO100-NV100
RIFIUTI:

ospedalieri: 25 a 40 kg/h
organici: 40 a 60 kg/h
municipali: 60 a 80 kg/h

5000 LITRI

5000 LITRI

H5000-MO5000-NV5000
RIFIUTI:

ospedalieri H: 400 a 600 kg/h

ospedalieri MO-NV: 600 a 900 kg/h

organici: 800 a 1000 kg/h

municipali: 1600 a 1800 kg/h

1000 LITRI

1000 LITRI

H1000-MO1000-NV1000
RIFIUTI:

ospedalieri H: 80 a 120 kg/h

ospedalieri MO-NV: 120 a 200 kg/h

organici: 180 a 250 kg/h

municipali: 350 a 450 kg/h

ALLESTIMENTI MOBILI

ALLESTIMENTI MOBILI

UNITÀ MOBILE_20” (100-200-400 l)
UNITÀ MOBILE_40” (200-400 l)
Converter®
generatore diesel
2 serbatoi d’acqua
radiatore per raffreddamento
pannello elettrico
generatore diesel (Unità Mobile_40″)